Italeri

Italeri 6058 British and Scots Infantry

British and Scots Infantry - Image 1
Scala: 1:72
Produttore: Italeri
Codice prodotto: ita6058
Attuale disponibilità: disponibile!
€9.37 oppure 6100 punto

22% IVA inclusa
durante la spedizione nel paese: Italia
Per cambiare il paese clicca qui

Informazioni generali

ProduttoreItaleri
Codice prodottoita6058
Peso:0.08 kg
Ean:8001283060585
Scala1:72
Aggiunto al catalogo:30.10.2004

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Durante le guerre napoleoniche (1799-1815), le unità reclutate dagli scozzesi prestarono servizio nell'esercito britannico. Quelli reclutati dalla parte meridionale delle pianure della Scozia erano spesso chiamati Lowlanders, mentre quelli reclutati dalla parte settentrionale montuosa erano chiamati Highlanders. La maggior parte dei reggimenti Highlander ne trasportava diversi: l'eccezione erano i reggimenti dal 71 al 75. Il più antico reggimento scozzese formato in Gran Bretagna era il 42° reggimento, il cosiddetto Orologio nero. Nel 1808 c'erano circa 25 reggimenti scozzesi nell'esercito britannico. Come nel caso delle unità "inglesi", l'unità di base sul campo di battaglia era un battaglione, mentre un reggimento era più spesso percepito come un'unità amministrativa. Vale anche la pena aggiungere che un singolo reggimento potrebbe avere forze molto diverse, che vanno da 1 a 3-4 battaglioni. A sua volta, un singolo battaglione era solitamente diviso in 10 compagnie. I reggimenti scozzesi, in particolare gli Highlander, erano considerati tra i migliori dell'esercito britannico. I loro soldati erano noti per la loro stoica calma di fronte al nemico, grande disciplina, ottima preparazione fisica, nonché per la resistenza alle fatiche delle lunghe marce.

Errore nella descrizione? Segnala un problema
Opinioni dei nostri Clienti
Aggiungi la tua opinione: British and Scots Infantry
...
Aggiunto al catalogo: 30.10.2004
Attuale disponibilità: disponibile!
  • prodotto disponibile
  • prodotto non disponibile
  • Prodotto disponibile su richiesta
  • consegna della merce
  • assente
  • 1 pezzo
  • 2 pezzi
  • 3-5 pezzi
  • 6-10 pezzi
  • oltre 10 pezzi
Si può ordinare il prodotto non presente sul sito o non disponibile?
Prodotti simili

Scala: 1:72
Produttore: Italeri
Codice prodotto: ita6136
Disponibilità: disponibile!

€12.45 oppure 8100 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR20072
Disponibilità: disponibile!

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR16272
Disponibilità: disponibile!

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR14072
Disponibilità: disponibile!

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR27972
Disponibilità: 2-6 settimane

€12.74 oppure 8300 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR28772
Disponibilità: 2-6 settimane

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR19972
Disponibilità: 2-6 settimane

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 1:72
Produttore: Strelets-R
Codice prodotto: SRR16372
Disponibilità: 2-6 settimane

€11.46 oppure 7500 punto

Scala: 54mm
Produttore: M-Model
Codice prodotto: MMO32071
Disponibilità: disponibile!

€16.43 oppure 10700 punto